Cosa c’èntra il Mindfulness con la pentatonica?

Il nome Guitar Mindfulness potrebbe farti pensare a qualcosa un po’ “new age” in cui si suona la chitarra in modo noioso e ipnotico, tentando di sperimentare strani stati di coscienza…

Voglio essere molto chiaro: il Guitar Mindfulness è tutt’altra cosa!

Prima di tutto mi presento, mi chiamo Manuel Consigli, ho 52 anni e suono la chitarra da quando ero un bimbo di 6 anni.

Di professione faccio il musicista e il maestro di chitarra, cercando di aiutare più che posso i miei allievi a esprimere al massimo il loro talento: per me l’insegnamento più che un lavoro è una vocazione!

Ho pubblicato per le Edizioni Curci la Nuova Edizione degli “Studi didattici per chitarra jazz” di Filippo Daccò, un libro premiato da Jazz it, come “Uno dei migliori metodi per chitarra jazz mai pubblicati” e che attualmente è adottato come libro di testo in alcuni prestigiosi Conservatori, nei corsi di chitarra jazz.

Dunque essendo un didatta della chitarra, il principale obbiettivo della mia ricerca e del mio lavoro più che trentennale è sempre stato quello di trovare il modo più efficace possibile per portare i miei allievi a raggiungere risultati concreti.

Il Guitar Mindfulness è proprio la risposta che cercavo.

Una risposta davvero unica e potente!

Ma allora cos’è questo Guitar Mindfulness?

Il termine è la traduzione di “sati” che in lingua pāli, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita, o piena consapevolezza mentale.

Dunque…

Il Guitar Mindfulness è il nuovo metodo che utilizza la consapevolezza per il potenziamento delle abilità musicali e strumentali, per la realizzazione artistica del chitarrista.

Immagina la tua realizzazione artistica come un prezioso tesoro, chiuso dentro una cassaforte di cui non conosci la combinazione.

Su quella cassaforte ci sono quattro manopole che devi girare per trovare la combinazione, per aprire la cassaforte e raggiungere il tuo tesoro.

Quelle 4 manopole rappresentano i veri ambiti coinvolti nel tuo percorso verso la tua realizzazione artistica.

Il guitar mindfulness ti spiega cosa sono quelle quattro manovelle, come usare la consapevolezza per farle girare e come scoprire la tua combinazione.

Già, proprio la tua personale combinazione, perché il percorso che porta alla realizzazione artistica del musicista non è uguale per tutti: quello che ti aiuta a trovare il Guitar Mindfulness è proprio il TUO tesoro.

 

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Pre-iscrizione a Jazz Combo

Per prenotare il tuo posto inserisci qui sotto il tuo nome e il tuo strumento e la tua email.

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco