Diplomi

Chord Melody Masterclass 2017/18

Jazz Master in arrangiamento per chitarra 

I video qui sotto sono le prove d’esame finale degli allievi di Chord Melody Masterclass 2017/18.

La masterclass ha previsto una frequenza di 56 ore dedicate ai temi dell’arrangiamento per chitarra sola, spaziando dalle tecniche di elaborazione armonica e armonizzazione di una melodia alla costruzione della linea del basso (walkin’ bass), dall’approfondimento delle potenzialità armoniche della chitarra alle tematiche relative alla performance.

La prova consiste nell’esecuzione live (senza tagli o sovra-incisioni) di un arrangiamento per chitarra sola composto dal candidato, di un brano scelto dall’allievo.

La commissione d’esami è composta da Manuel Consigli, direttore della GM Jazz Academy e docente del corso,  e da esperti di altissimo profilo professionale e artistico, accomunati da un legame di stima e impegno verso la figura del maestro Filippo Daccò, alla cui tradizione didattica sono ispirati i corsi della GM Jazz Academy.

Hanno conseguito il diploma

di

Jazz Master in arrangiamento per chitarra

Daniele Caputo

“The nearness off you” di N.Washington- H. Carmichael, arrangiamento di Daniele Caputo

Davide Berlangeri

“It could happen to you” di Jimmy Van Heusen, arrangiamento di Davide Berlangeri.

Marco Giussani

“Pass it on” di Yellow Jackets, arrangiamento di Marco Giussani

Roberto Erba

“Autumn Leaves” di Joseph Kosma, arrangiamento di Roberto Erba

Sandro Gioachini

“Desafinado” di Antonio Carlos Jobim e Newton Mendonça, arrangiamento di Sandro Gioachini.

La commissione d'esame si è così espressa

“Tutti gli allievi dimostrano sicuramente di aver assimilato le varie tecniche di arrangiamento per chitarra sola, dal Chord Melody, al Walking Bass, oltre a dimostrare sicure competenze di elaborazione armonica degli standard.
Da notare, inoltre, come ognuno applichi queste tecniche in modo personale, chi più vicino ad un linguaggio jazzistico, chi con tecniche finger-picking, chi propone versioni più vicine alla Bossanova, ognuno però con il proprio linguaggio e con la propria sensibilità armonica, segno che le lezioni di Manuel Consigli, in questo assolutamente in linea con la lezione del M°Daccò, hanno come fine la ricerca di un linguaggio personale, attraverso cui elaborare le tecniche imparate durante le lezioni di questo corso.
Assolutamente tutti promossi!
Complimenti a tutti gli allievi e al M° Manuel Consigli!”

M° Luca Missiti (Docente di armonia e arrangiamento presso i Civici Corsi di Jazz di Milano e direttore della “Monday Orchestra”)

Voglio Complimentarmi con te per il tuo grande lavoro svolto…Si sente che gli studenti ricercano la loro personalità ..Questo significa che sei riuscito a dare delle informazioni che a loro volta hanno rielaborato..Per me sono tutti Bravi e competenti in materia….. Meritano di essere promossi!

Luciano Zadro (Chitarrista jazz e docente presso il Conservatorio Donizetti di Bergamo)

“…Venendo alle prove dei tuoi allievi, che ho ascoltato con doverosa attenzione, confermo il giudizio dei miei colleghi ed esprimo parere favorevole alla promozione. Tutti dimostrano di aver appreso i fondamenti e le tecniche di arrangiamento per chitarra sola, primo, essenziale, passo per la ricerca del proprio stile ed espressività. Un plauso alla loro dedizione e concentrazione. Mark Levine sostiene che “un buon assolo è fatto per il 99% di studio ed esercizio e solo per l’1% di talento”. Ql 99% si persegue per tutta la vita, ma perché porti a un risultato occorre sapere verso quale direzione. I tuoi allievi dimostrano di averlo capito. Congratulazioni a loro e auguri per gli sviluppi futuri. E un evviva al loro maestro…”

Dott.ssa Laura Moro (Direttore editoriale di Edizioni Curci e premio “Chitarra d’oro 2018”)

È stata una grande soddisfazione condurre questa masterclass sull’arrangiamento per chitarra e assistere al vostro costante entusiasmo e impegno. I risultati parlano da soli: le vostre prove d’esame dimostrano che avete padronanza della materia e dimestichezza nell’utilizzo delle tante tecniche che abbiamo approfondito nel corso. 

Il titolo di Jazz Master in arrangiamento per chitarra, che avete conseguito è un traguardo importante: le vostre competenze sono state riconosciute e apprezzate, oltre che da me, da una commissione di esperti di altissima levatura professionale. 

Mi auguro che questo titolo sia per voi di stimolo per proseguire il vostro percorso artistico e di studio e soprattutto che infonda sicurezza e fiducia nelle vostre capacità, portando libertà e gioia nella vostra musica.

Manuel Consigli (Direttore GM Jazz Academy)

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco